ASSUFFICIO
Associazione nazionale delle industrie dei mobili e degli elementi d'arredo per ufficio
  • SMART WORKING: Cosa sapere e come sperimentarlo in azienda.

    08 ottobre 2019
  • La Germania pone nuove condizioni sulle importazioni dei prodotti a base legno

    08 ottobre 2019
  • Italiana la presidenza della Femb dal 2020-22

    20 settembre 2019
  • Ricerca Bandi Regionali e Camerali

    20 settembre 2019
  • L’Ufficio al Salone del Mobile - Workplace 3.0 diventa annuale

    20 settembre 2019
  • Car sharing e nuovi trend per il workplace

    05 settembre 2019

    Car sharing e nuovi trend per il workplace

    05 settembre 2019

    Lo scorso anno, in Giappone alcune società di car sharing, analizzando i dati sulle abitudini di loro clienti, si sono rese conto che un numero significativo noleggiava le auto restando fermo nel posto in cui queste erano parcheggiate.
    Alcune di queste società, 3 in particolare, hanno condotto un sondaggio tra i propri utenti per capire le ragioni per cui questi stavano fermi in auto. Sono emerse motivazioni riconducibili nella maggior parte dei casi al bisogno di un ambiente in cui poter trovare privacy, tranquillità e confort.
    Un sondaggio di NTT Docomo Inc – un operatore telefonico che dal 2018 è presente anche nel mercato del car sharing –ha rilevato che su 400 clienti, uno su otto aveva noleggiato un’auto per motivi diversi dal trasporto, come riposare o dormire, per fare telefonate in privato con amici, familiari e clienti, per ricaricare i telefoni cellulari e altri ancora per guardare la TV, fare esercizi di canto o di lingua inglese. Ulteriori approfondimenti hanno rilevato come le auto venissero usate come postazioni di lavoro, mentre altri le utilizzavano per metterci dentro i propri effetti personali quando i depositi per bagagli che si trovano nei paraggi erano pieni, Altri ancora per mangiare un pasto pronto comprato al supermercato.

    Il fatto che in Giappone ci siano persone che utilizzino le auto a noleggio per motivi diversi dalla guida è possibile certamente per la grande disponibilità di macchine a noleggio e soprattutto per il costo piuttosto economico del servizio, che permette per pochi yen di avere un luogo appartato dove riposarsi dopo o durante la giornata di lavoro: generalmente infatti noleggiare un’auto costa circa 400 yen per 30 minuti (poco più di 3 euro), più che in Italia.
    Per le società di sharing questo uso insolito delle auto è un problema, a causa delle mancate entrate: in alcuni casi infatti le tariffe per il noleggio di auto aumentano con il numero di chilometri effettuati. Inoltre, le auto ferme possono causare anche danni all’ambiente poiché molte delle persone che le utilizzano in questo modo tengono il motore acceso per far funzionare il condizionatore d’estate e il riscaldamento d’inverno. 

    Queste nuove abitudini esprimo nuove esigenze che non sono affatto estranee né distanti dal mondo del workplace e che occorrerà prendere in considerazione guardando all’evoluzione dei nuovi modelli organizzativi, degli spazi e degli arredi che li compongono. 

    I luoghi di lavoro non si trovano più esclusivamente all’interno degli office building ma questo non significa che siano necessariamente destrutturati o immateriali, occorre piuttosto osservare le nuove tendenze e le soluzioni self-made, per adeguare una pronta risposta. 
    Ci sono ambiti, come potrebbe essere questo, in cui l’offerta all’interno degli uffici occorre che tenga presente questi accenni di nuovi trend. Al momento questi sono casi ancora rari ma da non sottovalutare e nei quali molto probabilmente le aziende italiane, per creatività, agilità, dimensioni, gusto e genialità nelle soluzioni, si possono esprime meglio e primi di tanti altri, proposte adeguate.

     
  • IoT: opportunità e nuovi modelli di business per l’arredo ufficio.

    03 settembre 2019
  • Assemblea Assufficio: presenti tutte le aziende del settore

    12 luglio 2019
  • Ufficio: Bene i primi due mesi del 2019 per le esportazioni

    07 giugno 2019
  • Assemblea Generale FederlegnoArredo il 29 maggio a Treviso

    24 maggio 2019
  • MERCATI ESTERI: Torniamo a guardare la Russia

    09 maggio 2019
  • Workplace3.0 e Workspace Expo 2019

    03 maggio 2019
  • 28 febbraio 2019: I nuovi prodotti dello smartworking

    01 febbraio 2019
  • Come sarà l’ufficio tra 5 anni?

    14 dicembre 2018
  • Level: ultimo miglio

    06 dicembre 2018
  • Finanziamenti per la formazione delle PMI

    13 novembre 2018
  • PUBBLICATI I RATIOS 2018 e la Graduatoria dei Bilanci

    13 novembre 2018
  • Trend e novità da Orgatec

    12 novembre 2018
  • FOLLOW THE BLUE FLAGS!

    18 ottobre 2018
  • Proud to be member! Assufficio a Orgatec 2018

    16 ottobre 2018
  • Andamento del mercato Ufficio, secondo trimestre 2018

    25 settembre 2018
  • Arredo ufficio: le importazioni nel mondo

    06 settembre 2018
  • RAEE chiarimenti e adempimenti

    13 luglio 2018
  • Mercato immobiliare Ufficio e nuovi business model

    11 luglio 2018
  • Nuovi bisogni, ma anche tante opportunità

    L’evoluzione delle modalità lavorative

    11 giugno 2018
  • USA: i nuovi limiti per pannelli e imbottiti

    11 giugno 2018
  • A breve disponibile per gli associati

    Rapporto di settore arredo ufficio

    11 giugno 2018
  • 5 maggio

    Workshop per sviluppare il futuro dell’arredo ufficio italiano

    11 giugno 2018
  • Certificazioni, sistemi di rating e strumenti affinché l’eco-sostenibilità non sia solo “green washi

    Sostenibilità del workplace: dal building all’arredo

    08 giugno 2018
  • Norma 1335-1 sedute: si cambia? Revisione norma EN 1335-1

    12 giugno 2018
  • Assufficio, la condivisione non è solo online

    24 aprile 2018
  • Caimi Brevetti, Manerba e Lago in Triennale

    05 marzo 2018
  • Come affrontare le criticità dei CAM

    Sostenibilità ambientale e arredi pubblici

    05 marzo 2018
  • Citterio e Luxy: sinergia tra produttori per un design eco-sostenibile.

    Una nuova sede per Frontiers

    05 marzo 2018
  • Al Fahim Avenue Group sceglie IVM per arredare la nuova sede

    I migliori arredi per l’ufficio sono italiani

    05 marzo 2018
  • Sintesi del seminario “Dalla Burocrazia alla Zainocrazia”

    I nuovi scenari per un ufficio fluido

    05 marzo 2018
  • La normativa tecnica e l’impegno di Assufficio

    01 dicembre 2017
  • Comprendere i CAM arredi, per vendere alla PA

    16 novembre 2017
  • Eletto il presidente di Assufficio

    21 settembre 2017
  • L’Italia primo produttore d’Europa

    21 settembre 2017
  • Standard Level

    06 settembre 2017
  • Come si muovono i mercati mondiali dell’Arredo Ufficio

    28 luglio 2017
  • BIMobject e Pcon - Li abbiamo incontrati

    23 maggio 2017
  • A Joyful Sense at Work: i progettisti raccontano

    21 febbraio 2017
  • Sintesi del Workshop Assufficio, selezionato nel palinsesto di Design City Milano.

    Green Office Design

    26 ottobre 2016
  • Report

    Acustica negli ambienti per Collettività, Roma 7 luglio 2016

    18 luglio 2016
  • Il gioco alla base di un nuovo senso felice del lavoro e del workplace

    26 maggio 2016
  • Misura agevolativa del Super-ammortamento

    16 maggio 2016
  • A joyful sense at work: successo superiore a ogni aspettativa

    28 aprile 2016
  • Un modello di gestionale per creare valore aggiunto e innovazione nello Smart Office

    Design Thinking per un Ufficio sempre più Smart

    18 marzo 2016
  • La certificazione Level europea e la sostenibilità dei mobili per ufficio

    15 gennaio 2016
  • Può l’Industrial Design essere un driver di sviluppo e rilancio per il settore Ufficio?

    Il ruolo dell’Industrial Design nel Workplace.

    21 ottobre 2015
  • Assufficio parla dell’ufficio del futuro nel grattacielo più alto d’Italia

    20 febbraio 2015
  • Grande partecipazione al primo seminario del ciclo “Cultura dell’Ufficio a Porte Aperte”

    Qualità e Sostenibilità nel Workplace. Assufficio protagonista e promotore della nuova cultura dell’ufficio.

    12 dicembre 2014
  • L’ufficio fa da apripista in Iran: il Paese più rilevante del Medio Oriente

    03 novembre 2014
  • B2B Iran: Teheran 18-21 maggio 2014

    03 giugno 2014
  • Assufficio presenta i vantaggi concreti dello Smart Working.

    Seminario: “Verso l’ufficio smart, agile, collaborativo. Nuovi scenari per l’Office Design”.

    20 febbraio 2014 di Renata Sias
  • Un Paese che vive cambiamenti epocali e che ha grande apprezzamento per il made in Italy

    Iran: better than you know!