• Normativa imballaggi in Germania: rivedi il webinar del 20 settembre

    27 settembre 2022
  • Francia: nuovi obblighi sugli imballaggi e loro smaltimento per le aziende esportatrici

    21 settembre 2022
  • Webinar Confindustria "Approfondimenti sulla normativa tedesca in tema di imballaggi"

    13 settembre 2022
  • Etichettatura ambientale in Francia: la nota di sintesi di Confindustria

    06 settembre 2022

    Etichettatura ambientale in Francia: la nota di sintesi di Confindustria

    06 settembre 2022

    In merito agli obblighi di etichettatura ambientale in Francia, mettiamo a disposizione di tutte le aziende associate una recente nota di sintesi di Confindustria contenente le informazioni principali sulla normativa francese in tema di etichettatura ambientale (Allegato I). 

    Con la "Legge Antispreco", la Francia si pone l'obiettivo di migliorare l'informazione dei consumatori sulla gestione dei rifiuti. A tal fine, come disposto dall'art. 17, i prodotti immessi sul mercato per uso domestico, cioè quelli che diventano rifiuti presso il consumatore finale, esclusi gli imballaggi di bevande in vetro, dovranno riportare un'indicazione che segnali al consumatore che il prodotto è soggetto a regole di smistamento.

    Brevemente, l'obbligo di etichettatura per tutti gli imballaggi domestici immessi sul mercato francese è in vigore dall'1 gennaio 2022. Per essere conformi con la nuova normativa, dal 9 settembre 2022 le aziende dovranno apporre:
    1. il c.d. logo Triman
    2. le istruzioni per lo smistamento (Sorting Info) per i rifiuti di imballaggi domestici (sono esclusi gli imballaggi B2B e gli imballaggi di consumo delle bevande in vetro) fornite da CITEO /ADELPHE.

    Tuttavia, saranno disponibili sei ulteriori mesi (fino al 9 marzo 2023) per poter esaurire le scorte di imballaggi prodotti o importati prima del 9 settembre 2022. Tutte le precedenti marcature (standard o personalizzate) non saranno più consentite dal 9 marzo 2023.

    Per le istruzioni dettagliate riguardo la tipologia di etichetta e le informazioni che essa deve contenere, si rimanda alle linee guida fornite da CITEO /ADELPHE (Allegato II).  

    Il quadro della normativa sul regime EPR prevede future deadline anche per altre tipologie di prodotti, tra cui mobili, apparecchi elettrici ed elettronici e tessuti. A tale proposito, FederlegnoArredo, in collaborazione con EFIC, l’associazione europea dei produttori di arredo, sta verificando la possibilità di utilizzare unicamente la data di entrata in vigore dell’obbligo dei prodotti anche per gli imballaggi. Ciò garantirebbe un margine più ampio alle aziende per essere conformi. Seguiranno aggiornamenti in merito. 

    Intanto, segnaliamo che il 27 settembre Confindustria ha programmato un appuntamento di approfondimento dei nuovi obblighi per gli imballaggi e il loro smaltimento per le aziende esportatrici in Francia, di cui seguirà una nostra comunicazione riguardante gli aspetti organizzativi. 

    Per ulteriori informazioni scrivere a omar.degoli@federlegnoarredo.it e simona.russo@federlegnoarredo.it

    Scarica gli allegati
  • Nuovi obblighi sugli imballaggi in Germania - Faq Ice Berlino

    12 luglio 2022
  • Obblighi di legge per gli imballaggi in Germania: webinar Confindustria

    22 giugno 2022
  • Obbligo etichettatura imballaggi: prorogata l'entrata in vigore a gennaio 2023

    28 febbraio 2022
  • Conai, procedure di esenzione dal contributo per le aziende esportatrici: riguarda il webinar

    16 febbraio 2022
  • Riguarda il Webinar “Nuove regole nel 2022 per l'esportazione di merci imballate in Germania”

    11 febbraio 2022
  • Nuove regole nel 2022 per l'esportazione di merci imballate in Germania

    20 gennaio 2022
  • Etichettatura ambientale imballaggi: sospensione obbligo fino al 30 giugno 2022

    11 gennaio 2022
  • Etichettatura degli imballaggi – Webinar Conai

    13 settembre 2021
  • Diminuzione contributo CONAI per acciaio, alluminio, plastica e vetro dal 1 gennaio 2022

    13 settembre 2021
  • Etichettatura ambientale imballaggi - Proroga a fine 2021 & Semplificazioni per imballaggi da trasporto

    27 maggio 2021
  • Aumento contributo Conai per Plastica Acciaio e Vetro e per le procedure semplificate di importazione

    14 ottobre 2020
  • CONAI: dal 1 luglio servizio “Adesione on line”

    18 giugno 2020
  • 20 Gennaio: scadenza termine pagamento Contributo Ambientale CONAI

    14 gennaio 2020
  • CONAI 2020 - Rimodulazioni del contributo ambientale per gli imballaggi in carta, plastica e legno.

    01 agosto 2019
  • Aggiornamento 2019 del CAC sui pallet in legno

    28 giugno 2019
  • CONAI 2019 – cambiamenti normativi su contributi diversificati e procedure semplificate in materia di importazioni

    10 gennaio 2019
  • Possibilità di rivedere il webinar sugli imballaggi delle merci esportate in Germania – 15 Novembre 2018

    21 novembre 2018
  • Esportazione di merci imballate in Germania – Webinar sulle nuove regole 2019

    30 ottobre 2018
  • Conai – Nuove possibilità di rimborso per esportazione

    23 gennaio 2018
  • Modifica contributo Ambientale per Carta, Plastica e importazione

    05 settembre 2017
  • CONAI: invio telematico e aumento contributo plastica

    17 ottobre 2013
  • CONAI – invio moduli esenzione per esportazione – cambio data

    10 febbraio 2015
  • Consorzio Nazionale Imballaggi

  • CONAI 2013, aggiornamento dei contributi e novità

    29 maggio 2013
  • Regolarizzazione CONAI per contributo merci importate e per pallet

    19 maggio 2016
  • Nuova guida CONAI 2016 – Cambiano le soglie di esenzione

    02 febbraio 2016
  • CONAI – Disponibile la guida 2017

    11 gennaio 2017