• Risparmio energetico e riduzione costi: soluzioni organizzative e analisi investimenti

    31 marzo 2022

    Risparmio energetico e riduzione costi: soluzioni organizzative e analisi investimenti

    31 marzo 2022

    Nell’ambito del percorso di informazione e formazione gratuito del progetto DEESME, finanziato dal programma europeo di ricerca e sviluppo Horizon 2020, venerdì 22 aprile alle ore 14.30 si terrà il webinar "Risparmio energetico e riduzione dei costi: soluzioni organizzative e analisi di investimenti".       

    Per iscriversi cliccare su questo link

    Il programma del webinar prevede:
    1. Applicazione dell'approccio dei benefici multipli alla diagnosi energetica e al sistema di gestione: presentazione di strumenti di lavoro esemplificativi e di principi guida per l'integrazione degli aspetti non energetici nel sistema di gestione dell'energia

    2. Discussione di interventi di efficienza energetica reali, dal punto di vista dei benefici multipli. Avete la possibilità di vedere esaminati gratuitamente da esperti del settore interventi reali della filiera del legno-arredo che voi stessi potete fornire.

    Se avete già identificato nella vostra azienda possibili interventi di efficienza energetica che vorreste effettuare, compilate il file excel in allegato e inviatelo a simona.russo@federlegnoarredo.it  

    L’approccio dei Benefici Multipli mette in relazione l'efficienza energetica con altri aspetti non energetici e con la gestione generale. 

    Il valore aggiunto dell’approccio dei Benefici Multipli consiste:

    • Nella massimizzazione dei benefici derivanti dalle azioni di efficienza energetica: analisi delle opzioni più estesa, approccio documentato per una comunicazione appropriata verso i clienti, gli uffici acquisti pubblici, i consumatori, le comunità, ecc..

    • Nell’avvicinamento alla conformità con normative tecniche quali la ISO 14064 e la ISO 14001 

    • Nell’avvicinamento alla conformità a nuove politiche europee e internazionali e normative quali:
    - Corporate Sustainability reporting (2014/95/EU Directive)
    - Taxonomy Regulation (852/2021)
    - Agenda 2030 – Global Reporting Initiative

    • Nel miglioramento delle prestazioni della gestione aziendale nel suo complesso e anche di aspetti specifici (es. ambiente, salute e sicurezza sul lavoro, efficienza del processo, comunicazione, marketing, acquisti).

    Il progetto mette anche a disposizione per una azienda la possibilità di usufruire di servizi gratuiti in materia di efficienza energetica e benefici multipli, quali una diagnosi energetica UNI CEI EN 16247 e sistema di gestione dell’energia UNI EN ISO 50001 senza obbligo di certificazione. La selezione si baserà sul criterio temporale di adesione.

    Se interessati e per qualsiasi ulteriore informazione, scrivete a simona.russo@federlegnoarredo.it

    Scarica l'allegato
  • Rivedi il webinar "Sostenibilità e risparmio energetico: relamping, innovazione e digitalizzazione"

    21 febbraio 2022
  • Webinar - Sostenibilità e risparmio energetico: relamping, innovazione e digitalizzazione

    24 gennaio 2022
  • Rivedi il webinar "Efficienza energetica: la gestione dell'energia e l'approccio Benefici Multipli"

    13 dicembre 2021
  • Webinar "Efficienza energetica: la gestione dell'energia e l'approccio benefici multipli"

    23 novembre 2021
  • Webinar Diagnosi Energetica sugli aggiornamenti D.lgs 102/2014

    27 maggio 2019
  • Obbligo di diagnosi energetica per imprese energivore e grandi imprese

    22 luglio 2015
  • Efficienza energetica: pubblicata la nuova direttiva

    22 luglio 2014
  • Il mobilificio San Giacomo si aggiudica l’Energy Saving Award

    30 giugno 2014
  • Direttiva Efficienza Energetica – il ruolo delle ESCO e dei Certificati Bianchi

    23 aprile 2014
  • Efficienza Energetica: Snaidero a ExpoComfort

    05 marzo 2014
  • Conto energia termico: opportunità di incentivazione per la riqualificazione degli impianti di riscaldamento di unità produttive

    03 febbraio 2014
  • Accesso al meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica per interventi già realizzati

  • Efficienza energetica

    Interessanti spunti dalla nuova direttiva europea

    11 settembre 2012