ASSOPANNELLI
Associazione nazionale dei fabbricanti di pannelli e semilavorati in legno
  • Bene lo stop al progetto di rinaturazione del Po

    04 ottobre 2023
  • Il Carbon-Farming: uno strumento verso l’obiettivo della Carbon Neutrality

    31 luglio 2023
  • Atti assemblea Generale Assopannelli - 20 luglio 2023

    31 luglio 2023
  • Formaldeide nei prodotti: pubblicata la restrizione REACH sulle emissioni dai prodotti

    17 luglio 2023
  • L’industria del pannello si dota di nuove figure professionali

    20 luglio 2023

    L’industria del pannello si dota di nuove figure professionali

    20 luglio 2023

    I prodotti delle aziende italiane del pannello sono sempre più richiesti da una clientela internazionale fortemente interessata al Made in Italy. E le aziende sono alla ricerca di professionisti in grado di operare anche sugli aspetti cromatici, tattili e sensoriali dei materiali, delle finiture e delle superfici, sempre più essenziali per essere vincenti sul mercato. Il tema è stato approfondito in occasione dell’assemblea annuale di Assopannelli di FederlegnoArredo, che si è tenuta presso il POLI.design, dove si è da poco concluso il primo modulo del Master professionalizzante "Sensorial Surface Design, Color, Material and Finish design for interiors and furniture": un percorso formativo multi-disciplinare di alto livello, nato dalla collaborazione tra POLI.design e Assopannelli, che vede la partecipazione attiva delle aziende partner.

    Il master è stato ideato un anno fa in risposta alla crescente richiesta da parte delle aziende del settore di professionisti in grado di progettare e gestire anche le implicazioni percettive, sensoriali, emozionali e funzionali delle superfici, con particolare riferimento all’ambito degli interni e dell’arredo, nonché esperti di colori, materiali e finiture - CMF design - capaci di analizzare tendenze e trasformazioni per rispondere alle esigenze del settore. Lo studio del CMF design prevede infatti un approccio professionale specifico e lo studio dei materiali più adatti e l’applicazione di finiture coerenti con il progetto, tenendo in considerazione il fatto che tatto e vista interagiscono e che la superficie di ogni prodotto rappresenta l’interfaccia di comunicazione con l’utente. 

    “Siamo molto soddisfatti dei primi risultati di questo progetto pilota, sperimentale e innovativo, portato avanti tramite il Coordinatore di Gruppo, Luciano Caspani, che non si conclude qui: verranno attivati anche dei tirocini presso alcune aziende partecipanti, e stiamo già lavorando a una riedizione, cercando da un lato di attirare aziende interessate ad ampliare il know how e dall’altro attraendo sempre più figure professionali in grado di progettare nell’ambito CMF design in modo competitivo” commenta il presidente di Assopannelli, Paolo Fantoni. “Del resto il settore si sta evolvendo anche all’estero e soprattutto nel campo delle superfici di arredo che stanno acquisendo quote nei paesi extra-europei, sia in quelli emergenti sia in destinazioni tradizionalmente strategiche per l’arredo come gli Stati Uniti”.

    Il Sistema Semilavorati per Arredi, con un fatturato alla produzione di oltre 6 miliardi di euro, con i suoi prodotti alimenta i comparti a valle dell’arredo, non solo nazionali ma anche all’estero dove la qualità delle finiture della componentistica italiana è molto apprezzata. Le esportazioni assorbono infatti il 46% del totale, per un valore pari a 2,8 miliardi di euro (+12,3% sul 2021). Il Regno Unito è il primo mercato di destinazione (+11,4%) mentre gli Stati Uniti (+28%) rappresentano il primo mercato extra UE. La produzione per il mercato nazionale, destinata per lo più all’industria del mobile, assorbe la restante metà con una crescita del 5,9% rispetto al 2021. Volgendo lo sguardo al 2023, dalle rilevazioni su un campione rappresentativo di aziende (Monitor) a cura del Centro Studi FederlegnoArredo, emerge nel primo trimestre una flessione delle vendite totali in valore del 10,8% con un calo più marcato sul mercato interno (-15,2%) rispetto ai mercati esteri (-8,2%). 

    Il Sistema Pannelli ha subito un forte rallentamento della produzione nell’ultima parte dell’anno, ma nonostante le criticità legate all’impennata dei costi di gas ed energia elettrica il comparto ha dimostrato resistenza e capacità di adattamento, chiudendo il 2022 con un fatturato alla produzione in valore superiore ai 3 miliardi di euro. La produzione per il mercato nazionale, che rappresenta il 63% del totale ed è destinata principalmente direttamente alle aziende dell’arredo, ha chiuso a +24,3%.  In aumento le esportazioni (+27,6%) che nel 2022 superano il miliardo di euro. Nel 2022 Germania (22% dell’export totale) e Francia, si confermano le principali destinazioni, a seguire Stati Uniti e Paesi Bassi, tutte con variazione positiva a doppia cifra. Il Monitor del Centro Studi FederlegnoArredo indica invece per il periodo gennaio-marzo un andamento complessivo negativo (-13,7%) rispetto al 2022, soprattutto per quanto concerne le vendite in Italia (-18,4%). Le vendite all’estero, che impattano per il 26% del totale, registrano un +3,2%.  Le imprese stimano una flessione per il 2023: le vendite totali chiuderanno a -11%, con un andamento negativo più marcato per l’Italia (-13,6%) rispetto alle vendite all’estero (-2,1%). 

    I costi energetici continuano a preoccupare gli imprenditori. “L’Italia soffre di un costo dell’energia che tocca i 110 euro al megawatt, contro i 61 dei nostri colleghi in Germania e i 42 in Francia, ponendoci in un chiaro stato di asimmetria competitiva” spiega Fantoni. “l’industria italiana del mobile esporta in tutto il mondo e una perdita di competitività della filiera del pannello significherebbe una perdita delle posizioni di mercato a livello mondiale”.  


  • Pubblicazione del nuovo regolamento europeo sulla Deforestazione

    20 giugno 2023
  • I primi risultati di LIFE C-Farms

    09 novembre 2022
  • Al via Sensorial Surface Design, nuovo master del Politecnico di Milano

    31 maggio 2022
  • Credito d’imposta per semilavorati da riciclo

    19 gennaio 2022
  • Proposta di regolamento per contrastare la deforestazione e il degrado forestale

    16 dicembre 2021
  • Focus Green Pass sui luoghi di lavoro

    21 ottobre 2021
  • Legno di recupero per la produzione di pannelli truciolari: pubblicata la Prassi di Riferimento

    30 luglio 2021
  • Mipaaf: per una filiera legno sostenibile

    13 maggio 2021
  • Legno di recupero per la produzione di pannelli truciolari: al via la consultazione pubblica

    13 maggio 2021
  • Aumento costo materie prime: il parere legale di FederlegnoArredo

    28 aprile 2021
  • 500 NO! Non bruciamo il Made in Italy

    29 marzo 2021
  • SPECIALE SICUREZZA IN AZIENDA: LE LINEE GUIDA DI FEDERLEGNOARREDO

    04 maggio 2020
  • Emergenza COVID19: liquidità alle imprese

    21 aprile 2020
  • TASK FORCE CORONAVIRUS Assopannelli attiva servizio broadcast tramite WhatsApp

    26 marzo 2020
  • Webinar emergenza CoronaVirus – Diario di bordo

    26 marzo 2020
  • Nuovi limiti per la formaldeide in Germania: le indicazioni delle associazioni tedesche

    08 ottobre 2019
  • Nuovi limiti formaldeide nei pannelli a base legno grezzi e nobilitati immessi sul Mercato Tedesco

    23 luglio 2019
  • I progetti “speciali” di Assopannelli per il 2019

    22 marzo 2019
  • Grande successo al convegno “THE FUTURE, TODAY”

    22 marzo 2019
  • BioEconomia delle Foreste. Forum Nazionale sulla gestione forestale sostenibile.

    08 novembre 2018
  • Pubblicata la nuova lista dei settori Carbon Leakage per la fase 4 (2021-2030)

    25 maggio 2018
  • Stato dell’arte e prospettive a 4 anni dall’accordo interregionale di Venezia.

    Convegno: la FILIERA del PIOPPO nella Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

    23 maggio 2018
  • USA: estesi i limiti di emissione di formaldeide

    06 aprile 2018
  • Analisi dei flussi di import di legno e prodotti derivati dai Paesi Extra UE

    Rapporto EUTR 2017

    13 marzo 2018
  • Sostanze chimiche pericolose, al via l’indagine pilota INAIL-ECHA

    07 marzo 2018
  • UE: positiva votazione su uso a cascata del legno nella direttiva rinnovabili

    19 gennaio 2018
  • Fantoni: puntiamo sull’uso a cascata del legno

    20 dicembre 2017
  • Pubblicata la linea guida di FederlegnoArredo per i sottoprodotti

    14 dicembre 2017
  • Ratios 2017

    05 dicembre 2017
  • Riciclo e Economia Circolare: dal recupero di materia allo sviluppo sostenibile

    10 novembre 2017
  • Rendiconto Assemblea Generale ProPopulus – Valencia - Spagna

    21 settembre 2017
  • EPF annuncia : questa transizione è già in corso

    L'economia circolare e l'innovazione nell'industria del pannello

    21 settembre 2017
  • Regione Lombardia: aperto terzo bando dell'operazione 8.1

    05 settembre 2017
  • 2° congresso “Engineered Wood Products based on POPLAR and WILLOW wood”

    24 ottobre 2016
  • Nicoletta Azzi, Assopannelli: “Le nostre aziende rappresentano un valore green tutto italiano”

    20 ottobre 2016
  • Firmato l’accordo interregionale sul prelievo legnoso in ambito boschivo e sulla filiera legno.

    26 febbraio 2016
  • Il Ministro dell’Ambiente Galletti incontra a Osoppo Paolo Fantoni Presidente Europeo EPF - European Panel Federation

    03 febbraio 2016
  • L’Azienda Gruppo Mauro Saviola, aderisce alla Federazione: “Fondamentale fare squadra”.

    FederlegnoArredo incrementa la sua rappresentanza nel segno dell’eco-sostenibilità

    27 gennaio 2016
  • IL LEGNO PROTAGONISTA A EXPO 2015. Tavola rotonda FederlegnoArredo con il Ministero dell’Ambiente e Farinetti

    28 ottobre 2015
  • Formaldeide: armonizzare le norme e gli standard in tutta Europa

    15 ottobre 2015
  • Assemblea Generale EPF 2015

    Paolo Fantoni nuovo Presidente EPF

    02 luglio 2015
  • Assemblea Generale EPF 24-26 Marzo 2015

    10 aprile 2015
  • "Valorizzare il contributo dei prodotti in legno nel bilancio del carbonio": audizione pubblica del CESE.

    01 aprile 2015
  • Conferenza stampa Assopannelli a Sicam

    22 ottobre 2014
  • Prossima pubblicazione BREF per il settore pannelli truciolari, di fibre e OSB

    23 febbraio 2015
  • Wood Action Days

    Non bruciamo il Made in Italy

    06 ottobre 2014
  • Risoluzione Europea "Iniziative per il rilancio della coltivazione del pioppo”

    18 settembre 2014
  • General Meeting EPF 2014

    Da Bruges segnali positivi per i pannelli europei a base legno

    30 giugno 2014
  • Convegno divulgativo “Accordo Interregionale sulla pioppicoltura”

    20 marzo 2014
  • Accordo FederlegnoArredo con sussidiario.net

    Dare parola alle imprese!

    20 dicembre 2013
  • Sottoscrizione intesa per la filiera del pioppo

    31 gennaio 2014
  • "Riattivare la pioppicoltura italiana, per l' economia e per l' ambiente"

    25 ottobre 2013
  • Il pioppo: una risorsa ecosostenibile per il futuro - La PAC ed i PSR 2014/2020

    29 novembre 2013
  • Assopannelli promuove l’accordo Interregionale per lo sviluppo della filiera del pioppo

    14 ottobre 2013
  • Assopannelli a MADE Expo 2013

    10 ottobre 2013
  • Il paradosso della gestione forestale made in Italy

    18 luglio 2013
  • Il nuovo stabilimento i-pan produrrà 160.000 mc di pannelli Osb di pioppo 100% italiano

    27 maggio 2013
  • Affrontare i cambiamenti climatici con il legno (Bruxelles 3-7 dicembre 2012)

    07 gennaio 2013