ASSOIMBALLAGGI
Associazione Nazionale delle industrie di imballaggi di legno, pallet, sughero e servizi logistici
  • Agevolazioni fiscali per acquisto imballaggi in legno non impregnati (aggiornamenti)

    03 marzo 2022

    Agevolazioni fiscali per acquisto imballaggi in legno non impregnati (aggiornamenti)

    03 marzo 2022

    Come anticipato nelle scorse settimane, gli utilizzatori (coloro che acquistano dal produttore di imballaggi) di imballaggi ecosostenibili (tra cui gli imballaggi in legno non impregnato) possono usufruire di un credito d’imposta per gli acquisti effettuati nel 2019 e 2020 per un massimo di 20 mila euro ad anno.  

    La piattaforma del Ministero della Transizione Ecologica (MiTE) a cui collegarsi per richiedere il credito è attiva ed è la seguente (il credito d’imposta di tua competenza è l’ultimo nella pagina, ovvero quello denominato "Credito d’imposta materiali di recupero"):  Invitalia PA Digitale - Home Page.

    Su questa piattaforma trovi anche il manuale che spiega come accedere al credito e le principali domande (FAQ) a cui il MiTE ha cercato di rispondere.  Si possono, quindi, già presentare le domande, e la scadenza ultima di presentazione è il 22 aprile 2022. Si sottolinea che sarà possibile usufruire del credito fino ad esaurimento del fondo previsto dal Ministero.  

    Le FAQ aggiornate sono disponibili a questo link Contributi alle imprese per l’acquisto di materiali di recupero | Ministero della Transizione Ecologica (mite.gov.it) e, a breve, saranno disponibili anche al link della piattaforma dove si richiede il credito.   

    Tra le FAQ ci sono anche le domande  sottoposte al Ministero per capire meglio alcuni dettagli relativi ai nostri imballaggi in legno/sughero.   

    Ecco quelle di interesse per il settore imballaggi in legno:
    •    Domanda 1.4: dove si specifica che nel caso degli imballaggi in legno non è necessaria la certificazione della biodegradabilità e compostabilità secondo la norma EN 13432 ma basta una autodichiarazione del produttore solo sul possesso del requisito tecnico (ovvero che tale imballaggio è biodegradabile e compostabile, senza fare riferimento alla norma). Questo è stato richiesto da FederlegnoArredo perché al momento i nostri imballaggi non sono conformi alla norma EN 13432 in quanto la norma prevede dei tempi di biodegradazione troppo brevi per il legno / sughero ma, ad ogni modo, il legno e il sughero sono biodegradabili e compostabili. 

    •    Domanda 1.8: per imballaggio in legno non impregnato si fa riferimento alla normativa che definisce i rifiuti non pericolosi. Anche in questo caso basta un’autodichiarazione del produttore. 

    •    Domanda 1.9: pallets e casse in legno possono ricadere, in linea di principio, tra le categorie ammesse, fermo restando il rispetto dei requisiti richiesti.     

    •    Domanda 1.10: Anche i tappi in sughero, rientrando nella definizione di imballaggi, rientrano tra i prodotti ammessi al contributo, tenuto presente che le caratteristiche di compostabilità e biodegradabilità che rendono il materiale idoneo per il recupero devono essere dichiarate dal fornitore, fermo restando il rispetto di tutti i requisiti richiesti. 

  • Agevolazioni fiscali per chi acquista imballaggi in legno non impregnati

    15 febbraio 2022
  • Assoimballaggi: mercato del pesce, al via il protocollo

    01 febbraio 2022
  • Aggiornamenti FITOK

    21 gennaio 2022
  • Strategie di trattamento e contenimento delle muffe

    21 gennaio 2022
  • Conai: nuove misure sui pallet in legno

    14 dicembre 2021
  • Elezioni Assoimballaggi

    14 settembre 2020
  • Rapporto Pallet – dicembre 2019

    17 gennaio 2020
  • Grande successo per il Congresso Internazionale FEFEPEB – AMBURGO

    17 gennaio 2020
  • Conai: rimodulato il contributo ambientale per gli imballaggi in carta, plastica e legno dal 2020

    31 luglio 2019
  • Permessi bilaterali tra Italia e Ucraina per l’autotrasporto

    17 luglio 2019
  • Incontro sul superamento dell’emergenza legata al Ciclone Vaia e sulla valorizzazione del comparto del legno

    06 marzo 2019
  • Codice di condotta IMO/ILO/UNECE per il riempimento delle unità di trasporto merci (Cargo Transport Units- CTU)

    28 gennaio 2019
  • Contributo ambientale Conai sui pallet in legno – Importanti novità dal 1° Gennaio 2019

    10 dicembre 2018
  • Gli effetti del ciclone Vaia e le implicazioni sulla materia prima legno

    06 dicembre 2018
  • Prospettive e sviluppo delle foreste e della gestione forestale in Ucraina

    16 novembre 2018
  • Materiale da imballaggio in legno usato per il trasporto di prodotti originari di alcuni paesi terzi – Cina e Bielorussia

    08 novembre 2018
  • Permessi bilaterali Italia – Ucraina per l’autotrasporto

    08 ottobre 2018
  • Interpal 2018

    28 settembre 2018
  • Novità riguardanti i commercianti di imballaggi vuoti per l’applicazione del Contributo Ambientale Conai

    25 luglio 2018
  • Dati dei report Fitok ed Epal

    11 giugno 2018
  • Spedizioni via mare

    Nuovi aggiornamenti VGM Solas

    05 giugno 2018
  • Rilegno firma un accordo con il Centro Agroalimentare Roma

    05 giugno 2018
  • I chiarimenti di Assoimballaggi

    Esenzione degli imballaggi dal campo di applicazione dei limiti di formaldeide

    05 giugno 2018
  • Due documenti per conoscere valori e quantità per area, paese e prodotto

    Un report completo per i flussi d’importazione di legno in Europa

    08 marzo 2018