SAWYER: un progetto per approfondire gli scenari futuri nell’Economia circolare del legno-arredo

20 marzo 2019

Qual è lo stato dell’arte dell’economia circolare nel settore legno-arredo in Europa? Quali le buone pratiche? Quali le certificazioni obbligatorie e volontarie in vigore? Quali le azioni di lobby che il comparto sta portando avanti nel dialogo con le istituzioni locali, nazionali ed europee? Quali iniziative sono in vigore in Europa a sostegno del tema, con positivo impatto sulle imprese?
Sono le domande a cui desidera rispondere SAWYER, un progetto europeo di durata biennale che da un lato vuole fare il punto sul tema dell’economia circolare nel settore e dall’altro tratteggiare gli scenari futuri e le potenzialità per le imprese del tema dell’economia circolare. 50 esperti, designati dai diversi paesi europei partecipanti al progetto, daranno il loro contributo per definire i possibili scenari futuri per l’economia circolare e la sostenibilità del settore legno-arredo nel 2030, andando a stimare anche l’impatto della legislazione vigente e degli strumenti volontari di certificazione legati alle tematiche ambientali.
Il progetto mira anche ad analizzare e costruire possibili percorsi formativi per tecnici e manager che all’interno del settore legno-arredo saranno chiamati a gestire l’applicazione di politiche e strategie ambientali all’interno delle imprese del settore, al fine di definire al meglio le caratteristiche professionali ed il curriculum formativo necessario per formare queste figure, in futuro così importanti per il settore.

I Partner del Progetto

CENFIM – Catalan Furniture Cluster
EFBWW - European Federation of Building and Woodworkers
UEA - European Furniture Manufacturers Federation
EFIC - European Furniture Industries Confederation
FEDERLEGNOARREDO – Italian Federation of Timber and Furniture Manufacturers