EDILEGNOARREDO
Associazione nazionale fabbricanti prodotti per l'edilizia e l'arredo urbano
  • Perché scegliere una finestra di legno?

    30 agosto 2017

    Perché scegliere una finestra di legno?

    30 agosto 2017

    L’inglese Wood Window Alliance (www.woodwindowalliance.com), aderente alla British Woodworking Federation (www.bwf.org.uk), ha recentemente condotto un’indagine intitolata “A clear choise - a briefing on the environmental performance of PVC vs. wood windows”, in cui si evidenziano tutti i vantaggi delle finestre di legno. 

    Già nel 2005 il rapporto del WWF intitolato "Window of Opportunity" (https://www.wwf.org.uk/sites/default/files/2017-06/windows_0305.pdf) illustrava i benefici ambientali ed economici delle finestre di legno a favore sia del benessere delle persone che della salvaguardia delle foreste stesse. A più di un decennio di distanza, l’indagine di WWA analizza i principali argomenti che incidono sull’impatto ambientale e sul benessere abitativo, concludendo che le finestre di legno, con legno proveniente da foreste certificate FSC e PEFC, hanno un onere ambientale globale più basso rispetto ad altri materiali in termini di: 

    • Consumo di combustibili fossili (risorsa non rinnovabile)
    • Tossicità per l’uomo
    • Efficienza energetica
    • Life Cycle Assessment (LCA)
    • Sostenibilità ambientale
    • Durabilità
    • Manutenzione

    Inoltre la materia prima legno rispetto ad altri materiali gode di ulteriori vantaggi:

    • è rinnovabile: può fornire benefici ambientali, sociali ed economici per un lungo periodo
    • è salubre: non necessita di prodotti che non contengono sostanze chimiche nocive per la salute umana
    • è biodegradabile: può essere riciclato per un nuovo utilizzo o, come opzione di fine vita, bruciato per produrre energia
    • assorbe il carbonio: contribuisce ad un'economia a bassa emissione di carbonio e alla stabilità del clima
    • è riutilizzabile: può essere recuperato per altri impieghi, dalle finiture all'arredamento
    • è riparabile: rispetto ad altri materiali, può essere facilmente riparato o ristrutturato
    • è economico: in rapporto alla sua qualità e durabilità
    • è esteticamente gradevole: altri materiali provano ad imitarne le forme senza tuttavia riuscire a replicare le altre sue caratteristiche
    Documenti
  • Statistiche Mondiali Sistema Finitura per l’Edilizia

    28 luglio 2017
  • Studio di settore CRESME

    08 luglio 2013
  • RAEE (Rapporto Annuale Efficienza Energetica) e serramenti: ENEA modifica il testo

  • Presentato a Milano il Rapporto ONRE 2013

    08 marzo 2013