ASSUFFICIO
Associazione nazionale delle industrie dei mobili e degli elementi d'arredo per ufficio

Dalla Burocrazia alla Zainocrazia: scenari per un ufficio fluido

15 gennaio 2018
N18_Assufficio_01b

Il workplace dove viviamo e lavoriamo è in costante trasformazione; le sue parole chiave sono mobilità, miniaturizzazione e agilità, ma anche comunicazione, collaborazione e convivialità.
Se la parola Burocrazia esprime la staticità dell’ufficio dell’era industriale, quale definizione può riassumere l’identità dell’ambiente di lavoro nel contesto attuale?
Il termine Zainocrazia sintetizza una filosofia del lavoro che fa riferimento a nuovi elementi quali l’interconnessione e l’approccio esplorativo, senza tuttavia negare l’importanza del luogo fisico dove lavorare insieme. 
Come attuare la dinamicità del nomadismo professionale e la fluidità dell’organizzazione aziendale?

  • Con l’obiettivo di esplorare nuovi visioni di ufficio e conoscere esperienze concrete, Assufficio affronterà questi temi nel corso del seminario con Leonardo Previ, autore del saggio “Zainocrazia” e docente di Gestione delle Risorse Umane all'Università Cattolica, e con i relatori che ci offriranno esperienze concrete:
  • Andrea Montuschi, presidente di Great Place to Work,
  • Paolo Mantero, architetto;
  • Paolo Favaretto, designer

Seguirà un aperitivo
(VEDI PROGRAMMA ALLEGATO)

Il seminario è gratuito e aperto al pubblico. 
Per motivi organizzativi è necessario accreditarsi entro il 23 febbraio 2018, compilando il form qui di seguito.
Oppure contattando la segreteria di Assufficio
assufficio@federlegnoarredo.it
TEL 02 80 60 43 04

Documenti

Conferma di partecipazione all'incontro del 27 febbraio