ASSOBAGNO
Associazione nazionale delle aziende produttrici di arredobagno
  • Sostenibilità motore dell’arredo bagno made in Italy

    28 giugno 2019

    Sostenibilità motore dell’arredo bagno made in Italy

    28 giugno 2019
    N19_Assobagno_12

    Il convegno “Risparmio idrico: driver di sostenibilità, responsabilità sociale e competitività per il made in Italy” dello scorso 24 giugno a Stresa, nell’ambito dell’Assemblea Assobagno, è stato il momento per fare il punto sui consumi idrici dei prodotti presenti nella stanza da bagno. 
    Tema sviluppato e approfondito con l’intervento di esperti internazionali e rappresentanti delle istituzioni quali Domenico Sturabotti, direttore Fondazione Symbola, Yvonne Orgil, direttore European Bathroom Forum, Paulo Da Silva Lemos, DG Ambiente Commissione Europea, e Alberto Gusmeroli, vicepresidente Commissione Finanze della Camera. L’industria dell'arredobagno made in Italy infatti, grazie agli ingenti investimenti in ricerca e innovazione, oggi è in grado di offrire al mercato internazionale un’ampia gamma di prodotti di qualità sempre più performanti e sostenibili che contribuiscono a ridurre l’impiego di acqua nelle abitazioni.  
    “Quest’anno abbiamo scelto di focalizzare l’attenzione su questo tema centrale per l’industria dell’arredobagno: non solo nell’ottica di un uso equilibrato di risorse limitate, ma proprio in termini di competitività e valorizzazione della produzione italiana sui mercati globali” – sottolinea Paolo Pastorino, Presidente di Assobagno. Mai come adesso è necessario accrescere la coscienza sociale all’uso di questo bene e Assobagno da tempo si muove in questa direzione. Dal dialogo aperto con le istituzioni nazionali per l’introduzione di un incentivo – analogo all’Ecobonus per il risparmio energetico – che consentirebbe ai cittadini una detrazione fiscale fino al 65% per l’acquisto di rubinetti e sanitari a consumi ridotti, alla partecipazione a dibattiti internazionali, come i lavori dell’European Bathroom Forum per il recepimento a livello europeo di un'unica etichettatura di consumo idrico per rubinetti e sanitari. L'acqua è di fatto una risorsa limitata e vulnerabile. E appare sempre più evidente la necessità di un cambiamento radicale delle politiche di sviluppo, orientato ai principi di sostenibilità, per preservare questa risorsa e renderla fruibile nel futuro. Dalle elaborazioni del Centro Studi di FederlegnoArredo si stima infatti che l’inserimento di nuovi prodotti porti a un risparmio idrico medio del 50% e intervenendo ogni anno sul 5% del parco attrezzature sanitarie installate, in 5 anni si potrebbero risparmiare circa 453 milioni di euro per le utenze residenziali e circa 638 milioni di euro per le utenze non residenziali
    L’estensione dei Criteri Ambientali Minimi anche all’edilizia privata è un altro dei temi sostenuti da Assobagno. L’avvio di un confronto con le rappresentanze delle utilities e i gestori del servizio idrico integrato per individuare campagne di sensibilizzazione e modalità di collaborazione, finalizzate a possibili “sconti in bolletta” per le famiglie che scelgono di sostituire apparecchi obsoleti con nuovi prodotti più efficienti in termini di consumo d’acqua. Come pure la promozione dell’installazione certificata dei prodotti made in Italy come strumento per alzare lo standard qualitativo del mercato e garantire la corretta installazione dei prodotti da bagno, secondo le norme tecniche ed i requisiti ambientali e di sicurezza. 
    “Una giornata straordinaria, quella di oggi, per i contenuti relativi alle attività svolte da Assobagno - conclude Pastorino – e soprattutto per gli obiettivi che ci siamo posti di iniziative e di attività a livello di normativa e di politiche industriali che vedono davanti a noi un grande opportunità: quella di dover condividere un percorso insieme anche ad altre associazioni nazionali e internazionali nel bene dell’evoluzione della nostra società in generale”.

    Scarica i documenti
    Video Assemblea Assobagno 2019

    Video Assemblea Assobagno 2019

    02 luglio 2019

    Gallery Assemblea Assobagno 2019
  • Paolo Pastorino alla guida di Assobagno

    10 febbraio 2017
  • Assobagno. Un'assemblea all’insegna della cultura e sperimentazione

    11 luglio 2016
  • Assemblea 2015

    Assemblea Annuale Assobagno. La Brand Reputation, tema di rilievo nello scenario futuro.

    01 luglio 2015