• Presentato il Fondo Nazionale Innovazione (FNI) del Ministero dello Sviluppo Economico (4 Marzo 2019)

    06 marzo 2019

    Presentato il Fondo Nazionale Innovazione (FNI) del Ministero dello Sviluppo Economico (4 Marzo 2019)

    06 marzo 2019

    Il Fondo Nazionale Innovazione (FNI), è dotato di 1 miliardo di euro coperti, tra le risorse menzionate, da prelievi del 3.5% su PIR (Piano individuale di risparmio), 15% dei dividendi delle aziende partecipate e da percentuali ancora non definite sugli attivi patrimoniali di enti previdenziali e fondi pensioni destinati al reinvestimento.

    I pilastri strategici di FNI sono la crescita dell’innovazione tecnologica al fine di creare nuove ricchezze e raddoppiare la produzione di lavoro qualificato ed il rafforzamento del “diritto fondamentale ad innovare”, al fine di renderlo accessibile sia ad imprese che a cittadini e territori nell’ottica di crescita e mobilità sociale.

    La cabina di regia del Fondo è affidata alla Cassa Depositi e Prestiti (CDP) che avrà il compito di riunire risorse pubbliche e private dedicate al tema dell’innovazione tecnologica. 

    L’operatività del Fondo è collegata invece allo strumento del Venture Capital, complesso di investimenti tra cui:

    • Indiretti in fondi di Venture Capital
    • Diretti in start-up e PMI innovative

    Tra i settori strategici destinatari, rilevano: design e Made in Italy, deep tech (e.g. blockchain, AI, New Materials), Social Impact, Eco-Industries. 

    L’impatto atteso del Fondo è quello di creare un concetto di smart nation, inclusivo di aspetti finanziari, economici, politici e socio-culturali, grazie all’auspicata generazione di investimenti complessivi di 5 miliardi di euro in 5 anni, e lavoro qualificato a moltiplicatore 5.  La misura finanziaria intende così difendere l’interesse nazionale contro le minacce estere di dispersione e/o cessione di talenti, proprietà intellettuale ed “asset strategici” e  di superare criticità interne come lo squilibrio del cd. Gender gap, l’assenza di spazi di crescita per le “nuove generazioni”  (cd. First Time Team), e la fuga di capitali. 

    Cliccando al seguente link, sarà possibile approfondire accedendo alla presentazione pubblicata dal Ministero dello Sviluppo Economico sul proprio sito

  • Presentato il Piano Nazionale per la messa in sicurezza e la salvaguardia del territorio Nazionale “ProteggiItalia”

    01 marzo 2019
  • Riattivazione degli incentivi previsti dalla cd. “Nuova Sabatini” per gli investimenti in acquisto di beni strumentali effettuati da PMI

    11 febbraio 2019
  • Nuovi finanziamenti MISE per iniziative imprenditoriali in Centro Italia

    20 marzo 2018
  • Tax credit alberghi, in arrivo il Click Day

    06 febbraio 2018
  • Voucher internazionalizzazione, prorogati i termini di apertura e chiusura dello sportello

    30 novembre 2017
  • Voucher per l’internazionalizzazione, a favore delle PMI e le Reti di imprese

    19 giugno 2015
  • Piano per la promozione del Made in Italy, stanziati 260 milioni di euro

    03 marzo 2015
  • Finanziamenti agevolati per la prima partecipazione a fiere in paesi extra UE

    25 luglio 2014
  • Agevolazioni per programmi di penetrazione commerciale all’estero

    22 luglio 2014