ASSUFFICIO
Associazione nazionale delle industrie dei mobili e degli elementi d'arredo per ufficio
  • Nuovi bisogni, ma anche tante opportunità

    L’evoluzione delle modalità lavorative

    11 giugno 2018
  • USA: i nuovi limiti per pannelli e imbottiti

    11 giugno 2018
  • A breve disponibile per gli associati

    Rapporto di settore arredo ufficio

    11 giugno 2018
  • 5 maggio

    Workshop per sviluppare il futuro dell’arredo ufficio italiano

    11 giugno 2018
  • Certificazioni, sistemi di rating e strumenti affinché l’eco-sostenibilità non sia solo “green washi

    Sostenibilità del workplace: dal building all’arredo

    08 giugno 2018
  • Norma 1335-1 sedute: si cambia? Revisione norma EN 1335-1

    12 giugno 2018
  • Assufficio, la condivisione non è solo online

    24 aprile 2018
  • Caimi Brevetti, Manerba e Lago in Triennale

    05 marzo 2018

    Caimi Brevetti, Manerba e Lago in Triennale

    05 marzo 2018
    N18_Assufficio_02

    Dalla raccolta di 999 domande online sui modi di abitare è nata una mostra in programma fino 2 aprile 2018 alla Triennale di Milano. Si chiama “999. Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo” e offre una visione dell’abitazione “come non l’abbiamo mai vista prima”, sottolinea il curatore Stefano Mirti. Per questa mostra è stato creato un nuovo format che ha preso vita qualche mese fa attraverso i canali social, raccogliendo 999 domande per 999 modi di abitare possibili. Le domande e le possibili risposte sono state concretizzate all’interno della mostra in un percorso espositivo dinamico e inconsueto e si sviluppano anche in un palinsesto di workshop che si svolgono al suo interno. 

    Edison è main sponsor e tra i partner spiccano i nomi di alcune aziende associate Assufficio e Federlegno, come Caimi Brevetti, Manerba e Lago, che hanno fornito la propria visione di abitare in stretta interazione con l’uso dello spazio come luogo di lavoro. 

    L’allestimento, progettato da Petra Tikulin è volutamente “provvisorio”, come provvisorio è diventato il nostro senso di abitare. Impalcature in tubi Innocenti e grandi tendaggi fonoassorbenti forniti da Caimi Brevetti creano le partizioni che delimitano le diverse aree tematiche. 

    Tra gli interessanti temi proposti vogliamo segnalare quelli che hanno maggiore attinenza con il workplace, per esempio “Undecided Space” che risponde alla domanda “Hai mai visto un ufficio con tante case dentro?” realizzato da Manerba su progetto di Raffaella Mangiarotti e Ikka Suppanen. Utilizzando Undecided Sofa in diverse dimensioni e tipologie è stata creata una “sala conferenze” dinamica e mutevole, ma anche tanti piccoli “nidi” dove rilassarsi e sentirsi accolti in modo confortevole. Undecided Sofa (in versione bicolor per facilitare la percezione spaziale) è anche presente nel percorso “Com’è la mia casa?”, ideato da Lab.I.R.Int, Polimi e Genera Onlus, per porre l’attenzione sulla diversa percezione di casa da parte delle persone che soffrono di Alzheimer. 
    La domanda “Sai che una soluzione acustica può arredare la tua casa?” è lo spunto per l’area di Caimi Brevetti dedicata al tema “Sentire bene per sentirsi meglio”, un tunnel sensoriale che permette di scoprire cosa è il benessere acustico e la differenza tra un fastidioso ambiente riverberante rispetto a uno acusticamente corretto. 

    Lago e Impact Hub, creano uno spazio coworking per rispondere alla domanda “Può l’ufficio essere una casa?”. Il tavolo Air al centro dell’area si rivela come strumento capace di rispondere alla nuove esigenze dell’abitare anche nel workplace, tra lavoro collaborativo e momenti di convivialità.

  • Come affrontare le criticità dei CAM

    Sostenibilità ambientale e arredi pubblici

    05 marzo 2018
  • Citterio e Luxy: sinergia tra produttori per un design eco-sostenibile.

    Una nuova sede per Frontiers

    05 marzo 2018
  • Al Fahim Avenue Group sceglie IVM per arredare la nuova sede

    I migliori arredi per l’ufficio sono italiani

    05 marzo 2018
  • Sintesi del seminario “Dalla Burocrazia alla Zainocrazia”

    I nuovi scenari per un ufficio fluido

    05 marzo 2018
  • La normativa tecnica e l’impegno di Assufficio

    01 dicembre 2017
  • Comprendere i CAM arredi, per vendere alla PA

    16 novembre 2017
  • Eletto il presidente di Assufficio

    21 settembre 2017
  • L’Italia primo produttore d’Europa

    21 settembre 2017
  • Standard Level

    06 settembre 2017
  • Come si muovono i mercati mondiali dell’Arredo Ufficio

    28 luglio 2017
  • BIMobject e Pcon - Li abbiamo incontrati

    23 maggio 2017
  • A Joyful Sense at Work: i progettisti raccontano

    21 febbraio 2017
  • Sintesi del Workshop Assufficio, selezionato nel palinsesto di Design City Milano.

    Green Office Design

    26 ottobre 2016
  • Report

    Acustica negli ambienti per Collettività, Roma 7 luglio 2016

    18 luglio 2016
  • Il gioco alla base di un nuovo senso felice del lavoro e del workplace

    26 maggio 2016
  • Misura agevolativa del Super-ammortamento

    16 maggio 2016
  • A joyful sense at work: successo superiore a ogni aspettativa

    28 aprile 2016
  • Un modello di gestionale per creare valore aggiunto e innovazione nello Smart Office

    Design Thinking per un Ufficio sempre più Smart

    18 marzo 2016
  • La certificazione Level europea e la sostenibilità dei mobili per ufficio

    15 gennaio 2016
  • Può l’Industrial Design essere un driver di sviluppo e rilancio per il settore Ufficio?

    Il ruolo dell’Industrial Design nel Workplace.

    21 ottobre 2015
  • Assufficio parla dell’ufficio del futuro nel grattacielo più alto d’Italia

    20 febbraio 2015
  • Grande partecipazione al primo seminario del ciclo “Cultura dell’Ufficio a Porte Aperte”

    Qualità e Sostenibilità nel Workplace. Assufficio protagonista e promotore della nuova cultura dell’ufficio.

    12 dicembre 2014
  • L’ufficio fa da apripista in Iran: il Paese più rilevante del Medio Oriente

    03 novembre 2014
  • B2B Iran: Teheran 18-21 maggio 2014

    03 giugno 2014
  • Assufficio presenta i vantaggi concreti dello Smart Working.

    Seminario: “Verso l’ufficio smart, agile, collaborativo. Nuovi scenari per l’Office Design”.

    20 febbraio 2014 di Renata Sias
  • Un Paese che vive cambiamenti epocali e che ha grande apprezzamento per il made in Italy

    Iran: better than you know!