ASSARREDO
Associazione nazionale delle industrie produttrici di mobili
  • Assarredo protagonista al convegno Pambianco 2017

    29 giugno 2017

    Assarredo protagonista al convegno Pambianco 2017

    29 giugno 2017

    È stata una giornata ricca di spunti per gli oltre 400 ospiti intervenuti ieri presso la sede di Borsa Italiana in occasione del terzo summit dedicato al settore Arredo & Design, promosso da Pambianco Strategie d’impresa ed Elle Decor Italia in collaborazione con FederlegnoArredo ed EY–Ernst & Young.
    Al centro dell’evento, la presentazione della ricerca commissionata da Assarredo a Pambianco, “Analisi del mercato mondiale ed evoluzione dei canali distributivi”, attraverso la quale è stato possibile da una parte ricostruire un quadro del mercato mondiale dell’arredamento, mettendo in evidenza le principali aree di produzione e di consumo, dall’altra analizzare più nel dettaglio le dinamiche distributive delle aziende del settore, sia a livello internazionale che a livello italiano, tenendo conto anche di differenti segmenti di azione (premium e mass).
    Dopo l’estate, Assarredo ha previsto un incontro ad hoc per le aziende associate in cui poter entrare più nel dettaglio della ricerca.
    In occasione del convegno, il presidente di Assarredo Claudio Feltrin ha tracciato il quadro macroeconomico dell'Arredo italiano, mettendo in evidenza il ruolo di assoluto protagonista del nostro paese nello scenario internazionale. Cina a parte, l'Italia rappresenta il primo paese per esportazioni di Arredo nel mondo, con una leadership assoluta sulle rotte extra europee, in particolare in Cina (346 milioni $ di export), Stati Uniti (quasi 1 miliardo di $) e Medio Oriente. L'Unione Europea rappresenta ormai il nostro mercato domestico, con quote di mercato rilevanti nei principali paesi consumatori di Arredo, ovvero Germania, UK e Francia.
    Dopo anni di crisi, il Bel paese ha ritrovato la sua strada di crescita in particolare grazie ad una forte spinta delle esportazioni, che gli hanno consentito nel corso dell'ultimo anno di conservare un significativo saldo commerciale attivo (8,2 miliardi di $), il più alto dopo quello cinese. Il successo crescente dell'Arredo italiano all'estero ha dimostrato la solidità di un modello imprenditoriale che ha nel suo legame integrato con il territorio il suo punto di forza. Un modello certamente interessato a dialogare in modo costruttivo con il mondo della finanza, ma secondo tempi e modalità peculiari del settore. 
    Il convegno la visto l’intervento di vari imprenditori e operatori del settore, che hanno portato la loro esperienza attraverso il dialogo con il giornalista di Canale 5 Nicola Porro: Leopoldo Cavalli, fondatore ed azionista di Visionnaire, Denise Archiutti, Group Controller di Veneta Cucine, Mattia Perroni, CEO di Houzz Italia, Ercole Salvioni, Presidente dell’omonima azienda di distribuzione, Alessandro Fantoni, Responsabile commerciale Italia di Fantoni, Pasquale Jr Natuzzi, Communication and Deputy Creative Director Natuzzi, Giuliano Mosconi, Presidente e CEO di Tecno e Zanotta Carlo Urbinati, Presidente e Fondatore Foscarini, Roberto Gavazzi, CEO di Boffi Group, Piero Gandini, CEO di Flos,  Dario Rinero, CEO Poltrona Frau Group.

  • Luciano Galimberti confermato presidente ADI

    26 giugno 2017
  • Salone del Mobile.Milano Award 2017

    14 giugno 2017
  • MILLENNIALS – nuove generazioni e nuovi stili di vita e di consumo

    04 ottobre 2016
  • Carlo Molteni nominato Cavaliere del Lavoro

    06 giugno 2016